Iniziativa Nazionale “Diamoci una scossa”

A seguito della nota riportata nel notiziario del 09/08/2018 si precisa quanto segue. L’adesione
all’evento “Diamoci una scossa” comporta da parte del singolo professionista l’iscrizione al relativo portale presente sul sito www.giornataprevenzionesismica.it, compilando un form in cui si da evidenza delle proprie capacità professionali in rapporto al Sisma Bonus (conoscenza dello strumento, esperienza in merito, ecc.). La successiva “abilitazione” per l’esecuzione delle visite gratuite viene rilasciata a seguito della partecipazione ad un corso on-line di 10 ore presente sul portale (sulle tipologie strutturali e sui relativi interventi di messa in sicurezza e sullo strumento Sisma Bonus) con superamento del test finale.
In base alla disponibilità del professionista abilitato, tramite il portale, si potranno indicare orari e giornate disponibili per svolgere sopralluoghi. I committenti interessati faranno richiesta sul portale stesso e secondo un criterio di vicinanza territoriale e di “specializzazione” professionale (in base al proprio curriculum un tecnico specializzato in strutture in c.a. non verrà chiamato se il fabbricato da valutare è in muratura per esempio) il sistema metterà “in contatto” professionista/committente per la visita. Quest’ultima sarà una visita a titolo gratuito con compilazione di una scheda informativa (modello scheda Aedes) che fornirà al sistema stesso un risultato qualitativo. Si precisa che la visita tecnica:
– non costituisce valutazione della sicurezza del fabbricato (che come ben sappiamo richiede tempo, conoscenza e valutazioni specifiche);
– non scarica responsabilità sul professionista che la redige;
– non costituisce incarico professionale;
Si precisa che l’abilitazione al portale:
– non obbliga nessun professionista ad eseguire in seguito visite gratuite;
– non vincola nella disponibilità del professionista in caso si vogliano fare visite; la disponibilità è direttamente indicata e modificabile in qualsiasi momento dal professionista;
Si allega circolare esplicativa del CNI per maggiori informazioni. Si ribadisce invece il discorso della giornata del 30/09/2018. Questa sarà una giornata informativa/divulgativa per i cittadini sviluppata dalla maggior parte degli ordini territoriali italiani nelle relative piazze locali. L’Ordine degli Ingegneri allestirà tre punti informativi (Reggio Emilia, Castelnovo ne Monti, Correggio/Albinea) in cui darà informazioni a quesiti formulati dai cittadini che hanno curiosità/dubbi. I colleghi che vorranno partecipare potranno dare disponibilità e comunicarlo per mail a segreteria@ordineingegneri-re.it.

Circolare CNI n.283
Brochure

Sorry, the comment form is closed at this time.