Circolare CNI 367 – Competenze ingegneri iunior

CNI

Si allega parere espresso dalla commissione CNI 367/XIV del 15/11/2010 in materia di competenze in acustica e certificazione energetica degli ingegneri juniores.
Dallo stesso emerge quanto segue:
Acustica: l’ambito acustica e le prestazioni richieste dalla legge al tecnico competente in materia di acustica rientrano a pieno titolo nel novero delle competenze professionali degli ingegneri iunior, appartenenti a uno qualunque dei tre settori che compongono le sezioni B dell’albo degli ingegneri.
Non può quindi essere posta allo stato attuale alcuna limitazione alla possibilità di intervento – ai sensi della legge 447/1995 e della normativa attuativa – degli ingegneri iunior nel settore acustica.
Certificazione energetica: la definizione e individuazione dei requisiti professionali degli esperti cui affidare la certificazione energetica degli edifici è contenuta al punto 2.2 dell’allegato III dal D.Lgs. 30 maggio 2008 n° 115, dove risultano abilitati anche i soggetti in possesso di titoli si studio tecnico-scientifici, quindi anche gli ingegneri iunior iscritti alla sezione B dell’albo.
All’interno della sezione B però a parere del CNI non tutti gli ingegneri iunior sono da considerare abilitati a svolgere le prestazioni in esame, infatti l’ingegnere dell’informazione iunior non si ritiene abbia titolo a svolgere la certificazione energetica degli edifici, i cui interventi costituiscono quindi appannaggio degli ingegneri iunior iscritti nei settori a)civile e ambientale e b) industriale della sezione B dell’albo.
La commissione paritetica insediata dal CNI ha dunque stabilità che in materia di certificazione energetica degli edifici gli ingegneri iunior, iscritti nei settori a) civile e ambientale e b) industriale, non hanno limitazioni di competenza.

circolare n. 367 del 15 novembre 20

Leave a Comment!

You must be logged in to post a comment.